Looking For Fashion?




Ammonite: passione e fossili nel nuovo film di Kate Winslet e Saoirse Ronan


Una storia di sentimenti, di passioni travolgenti, di antiche usanze e di fossili. Tanti fossili. Questi sono i pilastri su cui poggia Ammonite, film di Francis Lee (alla sua seconda prova su un lungometraggio) con Kate Winslet e Saoirse Ronan come protagoniste.

Ammonite - Filmset Sightings

GC Images

La pellicola, di cui molto probabilmente sentiremo parlare, è incentrata sull'amore tra due scienziate, davvero esistite a metà ottocento: da un lato la madre della paleontologia Mary Anning (interpretata da Kate Winslet) dall'altra la geologa Charlotte Murchison (Saoirse Ronan). Non parliamo però di una pellicola basata sulla pruderie dell'amore tra donne, né una sorta di remake al femminile di Brokeback Mountain, capolavoro di Ang Lee. Da quello che si apprende dalla trama, il tema sarà soprattutto quello dell'autoaffermazione professionale delle donne in una società maschilista ma anche la storia travagliata di due personalità, Mary  e Charlotte, che vivono un momento di  difficoltà professionale e personale. Una narrazione incentrata su un rapporto di amicizia e poi d'amore che nasce e cresce in due emotività messe a dura prova e anche la rivelazione di quali conseguenze  questa ritrovata felicità può portare con sé. Un'opera, insomma, coraggiosa e non semplicistica che ha già conquistato il Festival di Cannes (che, nell'anno del covid-19, lo ha inserito nella sua selezione ufficiale) e quello di Toronto. 

Ecco qui di seguito il trailer dell'opera che arriverà nei cinema a novembre 2020.