Looking For Fashion?




Carolina di Monaco, due volte sposa Dior e una Chanel


Tutti i dettagli dei tre abiti da sposa di Carolina di Monaco: due capi Dior e uno Chanel

Carolina di Monaco “doveva” sposa il Principe Carlo. Come sappiamo la storia è differente: la Principessa ha detto “sì” per ben tre volte.

Il primo matrimonio risale al giugno 1978: a soli 21 anni sposa il finanziere Phillipe Junot, conosciuto durante gli anni di studio parigini. Il matrimonio dura solo due anni, il marito ha l'hobby delle donne, della bella vita nonché ricco di bottini amorosi. Le nozze verranno annullate dalla Sacra Rota nel 1992. Ricca di speranze Carolina sceglie un meraviglioso abito da sposa di pizzo francese, firmato Dior. A disegnarlo è Marc Bohan: la silhouette bilancia i volumi, la gonna importante, le maniche a sbuffo e un corpetto giocato sulle trasparenze. Sarà questo abito a ispirare quello della figlia Charlotte Casiraghi per il suo matrimonio nel 2019.

Nel 1983 arriva il matrimonio più importante che celebra l'amore felice (e fedele) con il campione sportivo, Stefano Casiraghi. Lei Principessa e lui non-nobile: Carolina sa bene che questo suo matrimonio è un po' folle, l'esempio è in famiglia, sua mamma è Grace Kelly, la diva di Hollywood, sposa al Principe Ranieri. I magazine definiscono queste seconde nozze come una favola moderna, confermate con i numerosi abbracci e sguardi anche con l'arrivo di Andrea, Charlotte e Pierre. La cerimonia si celebra con rito civile, l'annullamento dalla Sacra Rota arriva solo dopo l'incidente mortale di Stefano Casiraghi.

abito da sposa carolina di monaco e stefano casiraghi

GARCIA

Presso il Palazzo Reale, le nozze vengono celebrate con un profilo più modesto, dopo la scomparsa della madre, morta tragicamente a seguito di un incidente stradale. Carolina di Monaco è già in attesa di Andrea e sceglie di affidarsi nuovamente a Dior, che confeziona un abito semplice e raffinato, color crema. Il capo è tagliato in satin e caratterizzato da un drappeggio, un modello asimmetrico che richiama gli anni 30, in contrasto con le spalline importanti tipiche degli anni 80. In linea con la semplicità del matrimonio è l'acconciatura: un semplice nastro utilizzato come cerchietto e in tinta con l'abito.

Nel 1999, nel giorno del suo quarantunesimo compleanno, arrivano le terze nozze in forma privata, con l'amico di vecchia data, il Principe di Hannover Ernst August di Hannover, duca di Brunswick e Lunenburg, Principe di Gran Bretagna ed Irlanda, capo ed erede della casato di Hannover. I due, ad oggi, sono sposati ma conducono vite separate. 

Carolina di Monaco è già in attesa della figlia Alexandra e per l'occasione sceglie un tailleur Chanel color azzurro polvere, con giacca a doppio petto e bottoni gioiello.