Looking For Fashion?




Chanel: il set di 4 mini borse in edizione limitata


Chanel presenta un accessorio unico e in edizione limitata: un set di 4 mini borse custodite in una splendida box di pelle matelassé 

Nell'aprire uno scrigno ci si trova di fronte al dilemma dell'ignoto. Il vaso di Pandora, la lampada del genio, contenitori mistici che mettono di fronte al dubbio e al gusto della scoperta, facendo leva sul più primordiale degli istinti umani - la curiosità - che prevale sul timore della conseguenza. Niente dobloni d'oro per un forziere che al legno intaccato di salsedine sostituisce pregiata pelle matelassé, con un lucchetto a doppia CC dorata e una chiave intagliata con fiori stilizzati. 

Courtesy Chanel
Courtesy Chanel

Nell'aprire il set Chanel in edizione limitata si ha l'impressione di trovarsi di fronte la materializzazione di fantasie estetiche, di quei sogni estremi che si fanno per il puro piacere di vagare in rêverie esagerate. Quattro creazioni sono disposte in altrettanti scomparti: l'icona, la leggenda, il classicismo della 2.55 proposta in due varianti, nella versione tradizionale con chiusura rettangolare in rutenio e nella reinterpretazione by Karl Lagerfeld con logo CC; la rigorosa, geometrica e compatta Boy, omaggio alla sartorialità del menswear e alla sua intrinseca praticità; la ribelle, l'anticonformista, la giovane Gabrielle, rivestita di tweed, con una rete di catene che spalancano le porte a nuovi modi di concepire il versatile, all'inconsueta rivelazione di originali maniere in cui indossare la borsa.

Courtesy Chanel
Courtesy Chanel

Due i colori prescelti per realizzare questa kermesse di gioielli couture: il nero cardinale, dogmatico, emblema dello stile della maison, la tonalità che rispecchia l'eleganza minimale e priva di arzigogoli pretenziosi insegnateci da Mademoiselle Coco; il rosa camelia, la femminilità e i suoi vezzi, l'indulgere nella vanità e nella bellezza, sinonimo di un romanticismo intriso di bouquet, tanto profumo e cioccolatini. 

Courtesy Chanel
Courtesy Chanel

Sovrastate da uno specchio che riflette all'infinito un desiderio realizzato, le quattro mini borse Chanel sono un miraggio all'orizzonte di possibilità senza limiti, dove decidere fra l'una o l'altra è impossibile. Sono la soluzione che ci solleva dal compito di scegliere, come nella frase di un film anni Novanta, Goldie Hawn, Diane Keaton e Bette Midler che cantano Lesley Gore nel loro Club Delle Prime Mogli e un invito finale e irresistibile: “Non prendetevela, prendetevi tutto"

Courtesy Chanel
Courtesy Chanel